Chirurgia Generale, Chirurgia Bariatrica e Metabolica

26 GENNAIO 2022

Intervento di sleeve gastrectomy: regime dietetico

Cos'è l'intervento di sleeve gastrectomy

La sleeve gastrectomy è un intervento di chirurgia bariatrica di tipo ‘restrittivo’ che riduce lo stomaco dividendolo verticalmente in due parti. La parte che rimane funzionante assume una forma cilindrica, tanto che la struttura anatomica viene ad apparire più simile ad un  ‘tubo’.
L’intervento viene a creare un ‘tubo gastrico’ di capacità ridotta, per cui l’effetto principale è sicuramente quello di assumere minor quantità di cibo, per la percezione di un precoce senso di sazietà.
L’intervento non modifica comunque la digestione che continua ad avvenire in modo del tutto fisiologico, come prima dell’intervento. Durante l’alimentazione il cibo arriva nello stomaco, lo riempie per “impilamento” , vi è trattenuto grazie alla presenza della valvola gastrica (piloro), per essere quindi digerito prima di proseguire nell’intestino.

Come cambia l'alimentazione dopo la sleeve gastrectomy

L’alimentazione nei primi mesi viene definita anche ‘svezzamento’ poiché prevede una rialimentazione graduale per poter tornare ad una dieta mista e completa. I tempi indicati nello svezzamento sono orientativi e la durata di ogni fase è da valutare con il dietista o con il team sanitario in base alle esigenze personali
Trascorsi i primi due mesi di rialimentazione, si prosegue impostando un piano alimentare a lungo termine o comunque di recupero ad un’alimentazione ‘normale’, completa, reintroducendo gradualmente alimenti con consistenza solida.
La dieta a lungo termine  dovrà essere  intesa come sana alimentazione e basata su un corretto approccio col cibo.
Si dovrà personalizzare la dieta il più possibile, facendo però sempre attenzione alle corrette scelte alimentari e al rispetto delle regole dietetico-comportamentali.

Alcuni consigli alimentari da seguire dopo l'intervento

Vuoi saperne di più sulla Chirurgia Bariatrica e Metabolica?

Ottieni un appuntamento conoscitivo con Marco Anselmino, Dott.re in Chirurgia Bariatrica e Metabolica.

Altri Articoli

Un blog per rimanere sempre aggiornato